Report 2022

Dati e statistiche sulle nuove birre italiane prodotte nel corso del 2022 e censite da Beer Zone. Dall'analisi sono escluse le variazioni di birre già esistenti.

392

Birre inedite

127

Birrifici

con birre nuove

Birre collaborative

Nel 2022 le birre collaborative hanno rappresentato il 16,84% del totale delle nuove birre italiane. Per birre collaborative si intendono quelle create da due o più birrifici, mentre sono escluse quelle create da un birrificio in partnership con un locale, un distributore, un fornitore o altro soggetto non produttore.

Birrifici più attivi

Nel 2022 i birrifici che hanno lanciato più birre inedite sono stati Alder, Jungle Juice, Liquida, Mister B e War. Dal conteggio sono esclusi i birrifici che hanno aperto nel corso del 2022. Il seguente grafico tiene conto solo dei 16 birrifici più attivi.

6,2%

Gradazione alcolica media

Birra più alcolica
13,5%

Italian Uncommon Ale

di Ritual Lab
Birra meno alcolica
1,6%

Evoqesour #9

di Evoqe Brewing

Tipologie più prodotte

Nel grafico che segue le nuove birre del 2022 sono state raggruppate per tipologia. Molte tipologie sono associate alle tradizioni della cultura brassicola di provenienza. La tipologia "birre luppolate" è più trasversale, anche se composta quasi esclusivamente da stli di origine statunitense. Nella tipologia "birre speciali" rientrano birre non classificabili secondo i criteri precedenti, come acide, affinate in legno, birre alla frutta o speziate.

Stili più prodotti

I dati del grafico sottostante (come quelli del precedente) sono determinati dal meccanismo di classificazione delle birre di Beer Zone, che prevede un'associazione multi-stile. In altre parole birre rientranti chiaramente in una tipologia specifica sono classificate con un solo stile; altre che si posizionano a cavallo tra diverse tipologie, sono classificate con due stili.

Luppoli più citati

Non sempre i birrifici indicano i luppoli usati per le loro birre e talvolta si limitano a citare solo quelli d'aroma. Tuttavia il seguente grafico è molto interessante per capire quali sono state le varietà preferite dai birrifici italiani nel corso del 2022.

Ingredienti speciali più citati

Dal seguente grafico sono esclusi quegli ingredienti speciali considerati alla base della definizione di particolari stili, come il coriandolo e la scorza d'arancia nel caso delle Balche/Witbier.